La casa di San Lorenzo B&B

un viaggio ha come punto d’arrivo una meta
che grazie a quello che hai visto e vissuto diviene un punto di partenza

Stanza privata Via Crosa dell'Oro - Santa Margherita Ligure - Genova
 

Dove siamo

Incastonata tra la natura incontaminata del Monte di Portofino ed i meravigliosi fondali del golfo

Un piccolo villaggio che si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino...

Il più grande acquario italiano nel Porto Antico di Genova.

Una bellissima baia raggiungibile esclusivamente a piedi o in battello.

Una ricca offerta culturale, un motivo in più per conoscere questa splendida città.

Un territorio in cui mare e terra si fondono a formare un'area unica e suggestiva.

Come arrivare


In automobile/pullman
Il casello autostradale più vicino è quello di Rapallo (sulla A12 tra Genova e La Spezia), che dista circa 5 Km dal centro di Santa Margherita Ligure: da Rapallo si seguono le indicazioni per Santa Margherita Ligure e Portofino, attraversando prima il centro di Rapallo, quindi la strada costiera che passa da San Michele di Pagana.


In treno
La stazione di Santa Margherita Ligure - Portofino si trova lungo la linea Genova-La Spezia: è servita da numerosi treni sia a lunga percorrenza sia locali. Tutti gli orari dei treni in fermata a Santa Margherita Ligure sul sito di Trenitalia.


In aereo
L’aeroporto più vicino è il Cristoforo Colombo di Genova, comodamente raggiungibile in autostrada: dal casello di Genova Aeroporto (che dista da Santa circa 35 Km.) si prende la A10 in direzione Est, quindi la A12 sino al casello di Rapallo. Tutti gli orari di arrivi e partenze sul sito dell’Aeroporto di Genova.

Santa Margherita Ligure

la colazione

Santa Margherita Ligure è situata sulla Riviera di Levante della Liguria, nella parte orientale del Promontorio di Portofino e nella parte più interna del Golfo del Tigullio.
L’abitato, che dista circa 35 km da Genova, è circondato da colline ricoperte di vegetazione mediterranea sulle quali si trovano ville e giardini con vista sulla Costa dei Delfini, che unisce la città a Portofino.

Il porto è utilizzato per l’ormeggio, accanto ai tradizionali pescherecci, di lussuose imbarcazioni; esso è anche sede di importanti attività legate agli sport del mare (vela, canottaggio e subacquea) e di eventi mondani legati alle grandi regate internazionali ospitate.

Link utili

www.smlturismo.it
www.comune.santa-margherita-ligure.ge.it

Portofino e il suo parco

la colazione

Un piccolo villaggio che si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino... (Guy de Maupassant).

Incastonata nel verde del Promontorio si trova la splendida baia di Portofino. Tipico villaggio ligure di pescatori, con le sue alte case colorate disposte a semicerchio intorno alla famosa Piazzetta, è diventata una delle più rinomate località turistiche del mondo.
Una meta esclusiva quindi, richiamo per personaggi di fama mondiale, dove però è ancora possibile immergersi in un’atmosfera antica, fatta di tradizioni marinare e di paziente artigianato, dove i colori e i profumi della terra ligure vengono esaltati al massimo.

la colazione

Il Parco Naturale del Monte di Portofino

Il gigantesco blocco di puddinga del Promontorio di Portofino costituisce l'area protetta costiera più a nord del Mediterraneo occidentale, tra freschi boschi appenninici e la calda macchia mediterranea, tra civiltà del castagno e dell'ulivo, tra tradizione contadina e marinara.
Protetto dal 1935, ospita una delle maggiori concentrazioni floristiche del Mediterraneo, una notevole varietà di uccelli e invertebrati, importanti testimonianze architettoniche, paesaggi tra i più celebri del mondo. I fondali conservano l'intera gamma delle biocenosi marine dell'alto Tirreno.

Link utili

L’Acquario di Genova

pubblicità acquario di Genova

L’Acquario di Genova, cuore del mondo AcquarioVillage di Costa Edutainment, offre l’occasione di vivere un’esperienza legata ai temi della natura e del mare. Il pubblico può ammirare gli ospiti delle 70 vasche espositive: 15.000 animali appartenenti a 400 specie tra pesci, mammiferi marini, rettili, anfibi e uccelli cui si aggiungono le 4 vasche a cielo aperto del nuovo Padiglione Cetacei che possono accogliere fino a 10 esemplari di delfino.
Un viaggio alla scoperta degli ambienti acquatici di tutto il Pianeta e dei loro abitanti: dai lamantini alle foche, dai pinguini alle meduse, dai delfini agli squali, dai pesci antartici – unica struttura europea ad ospitarli – ai coloratissimi pesci della scogliera corallina nella più grande esposizione di biodiversità in Europa.

Link utili

www.acquariodigenova.it

San Fruttuoso di Camogli

San Fruttuoso di Camogli

L'Abbazia di San Fruttuoso è situata a Capodimonte, in una profonda insenatura della frastagliata costa del Monte di Portofino.
Un piccolo gioiello che ha una storia molto antica e che è stato generosamente donato al FAI.
Ai notevoli valori naturalistici e paesistici, si affiancano quelli architettonici e storici dell'Abbazia: una mirabile fusione, dunque, dove all'opera della natura si è felicemente sovrapposta quella dell'uomo.

il Cristo degli Abissi

Sul fondale della bellissima baia che accoglie San Fruttuoso si trova il famoso Cristo degli Abissi, simbolo di chi nel mare ha riposto passione e vita.

Link utili

www.fondoambiente.it/

Musei di Genova

Musei di Genova

Genova è da sempre città a più vocazioni, dove viaggiatori, emigranti, letterati e artisti hanno scambiato merci, visioni ed esperienze. Eletta capitale europea della cultura 2004, ha finalmente rivelato al mondo intero uno scrigno di tesori, fino ad allora nascosti all`interno di palazzi storici e ville nobili: i suoi musei!
I Musei di Genova illustrano i molteplici saperi della Genova Superba, rivelandone di volta in volta un'anima diversa: da capitale del mare a citta d'arte storica e contemporanea.
I Musei di Genova sono, quindi, un modo diverso di conoscere questa splendida capitale della cultura!

Link utili

www.museidigenova.it

Le Cinque Terre

Le Cinque Terre

Un territorio in cui mare e terra si fondono a formare un’area unica e suggestiva. Diciotto chilometri di costa rocciosa ricca di baie, spiagge e fondali profondi, sovrastata da una catena di monti che corrono paralleli al litorale. Terrazzamenti coltivati a vite e a olivo, il cui contenimento è assicurato da antichi muretti a secco.
Un patrimonio naturalistico di grande varietà. Sentieri e mulattiere dai panorami mozzafiato. Cinque borghi: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, che si affacciano sul mare. Un ambiente in cui il lavoro secolare di generazioni ha trasformato un territorio inaccessibile in un paesaggio di straordinaria bellezza. Un’Area Marina Protetta e un Parco Nazionale che ne tutelano l’assoluta unicità. Queste, in sintesi, le Cinque Terre, dichiarate dall’UNESCO fin dal 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Link utili

www.cinqueterre.it/
www.parconazionale5terre.it/